rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Viale delle Rimembranze, 8

Sparatoria al Crazy Love, per gli inquirenti l'obiettivo era intimidire il locale

Gli investigatori tenderebbero ad escludere un avvertimento al buttafuori del night. Tutte le piste sono aperte per cercare di risalire all'autore del gesto che ha poi bruciato l'auto utilizzata per il raid

Tutte le piste investigative sono aperte per cercare di fare luce sulla sparatoria, avvenuta venerdì sera verso le 22.30, davanti al Crazy Love di viale Rimembranze a Rimini. Una delle poche certezze, in una vicenda dai contorni ancora molto oscuri, sarebbe quella di escludere un "avvertimento" al buttafuori del night che si è trovato in mezzo ai colpi esplosi da una vettura in corsa. Il ragazzo di nazionalità albanese, infatti, contrariamente a quanto era emerso nelle prime ore non è mai stato raggiunto dai proiettili esplosi da una pistola semiautomatica calibro 7,65. Gli inquirenti tenderebbero a pensare che il vero obiettivo era il night anche se, dalla proprietà, escluderebbero che negli ultimi tempi ci sarebbero state delle minacce in questo senso. Al momento, l'attenzione degli investigatori della polizia di Stato intervenuti sul posto è concentrata sia sui proiettili, 4 quelli ritrovati sul posto. Uno si è conficcato nel tronco di un albero ai lati della carreggiata, un proiettile è stato ritrovato conficcato nel tronco di un'albero, il secondo e il terzo hanno raggiunto una colonna del locale mentre, l'ultimo, è stato trovato nel vaso di una pianta.

Sparatoria al night Crazy Love

Il buttafuori ha raccontato agli inquirenti di aver visto solo di sfuggita una Fiat Grande Punto, di colore grigio, allontanarsi da viale Rimembranze in direzione della Statale 16 dopo che dal lato guida sono stati esplosi i proiettili. L'auto, poi risultata rubata, è stata ritrovata parzialmente bruciata in via Elio Morri, angolo via Beltramelli, nella zona di Lagomaggio. Gli inquirenti parlano di un maldestro tentativo di incendio e, dai riscontri, è risultato che l'utilitaria era stata rubata fuori dalla provincia di Rimini. All'interno dell'abitacolo, tuttavia, non ci sarebbero elementi particolarmente utili per le indagini che, comunque, stanno procedendo a tutto tondo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparatoria al Crazy Love, per gli inquirenti l'obiettivo era intimidire il locale

RiminiToday è in caricamento