Venerdì, 6 Agosto 2021
Cronaca

Spiagge e riqualificazione del territorio, Bellaria guarda al futuro

Il sindaco Ceccarelli: “Concedere ad ogni operatore il tempo e gli strumenti urbanistici per la piena legittimazione della propria attività, prevedendo diversi iter tecnici a seconda delle diverse situazioni; comune denominatore: che tutti siano nelle condizioni di poter svolgere la stagione 2017.”

Si è svolto martedì sera presso il Palacongressi, l’incontro pubblico, atteso e notevolmente partecipato, dal titolo “Estate 2017: situazione spiagge e piano delle opere pubbliche”: come anticipato nei giorni scorsi, la serata si è articolata, dapprima, in un aggiornamento sugli interventi di riqualificazione e manutenzione in programma sul territorio in vista della bella stagione, per poi proseguire con la parte più attesa, dedicata a un confronto sul futuro prossimo degli stabilimenti balneari, anche alla luce della variante al piano dell’arenile approvata dal Consiglio Comunale. Sul fronte delle opere pubbliche, il Sindaco Enzo Ceccarelli (affiancato dagli assessori Gianni Giovanardi e Michele Neri, nonché dai dirigenti comunali Michele Bonito e Ivan Cecchini), ha parlato dei tanti cantieri aperti in città in questo periodo.

In via di conclusione la sistemazione della via Roma, mentre sta procedendo spedita la ristrutturazione della pavimentazione della Borgata Vecchia, cui si unirà presto il nuovo raccordo all’incrocio tra via Uso e via Ravenna. In via Ovidio sarà completata l’opera di manutenzione avviata nelle scorse stagioni, mentre l’”anfiteatro” di via Ennio sarà completamente rimesso a nuovo. Prossimi al via anche i lavori in via Pisino e l’ampio restyling in Piazza Marcianò, così come il dragaggio del porto e l’installazione di tre ‘colonnine’ per la ricarica dei veicoli elettrici in piazza del Popolo, via dei Saraceni e via Pertini). Menzione da parte del Sindaco anche per gli interventi sui sottoservizi idraulici in via Cattaro, via Teano, largo Montello e via Conti, per i lavori di ampliamento del Canale Emiliano Romagnolo ormai prossimi alla conclusione e per la capillare opera di manutenzione che interessa tutto il territorio, a partire dalle nuove asfaltature; previsto dopo la bella stagione, invece, il via alla riqualificazione del porto canale lato Igea Marina, con avvio dell’iter progettuale per l’analogo intervento sulla sponda Bellaria.

===> Segue

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spiagge e riqualificazione del territorio, Bellaria guarda al futuro

RiminiToday è in caricamento