Minacce di morte all'ex compagna: 51enne finisce in manette per stalking

Un foggiano di 51 anni, residente a Rimini, è stato arrestato dai Carabinieri di Miramare per atti persecutori e minacce in esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare in carcere firmata dal pm Davide Ercolani e firmata dal giudice per le indagini preliminari, Fiorella Casadei

Ha perseguitato per mesi l'ex compagna, con la quale ha un figlio. Un foggiano di 51 anni, residente a Rimini, è stato arrestato dai Carabinieri di Miramare per atti persecutori e minacce in esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare in carcere firmata dal pm Davide Ercolani e firmata dal giudice per le indagini preliminari, Fiorella Casadei. Il lavoro degli inquirenti è iniziato lo scorso febbraio, quando la vittima ha sporto denuncia.

La persecuzione e le minacce alla donna sono durate per mesi, ma l'episodio piu' grave, quello che alle forze dell'ordine ha fatto temere il peggio risale ad un mese fa. Quando cioe' il 51enne ha tirato un grosso petardo contro la saracinesca del bar dove lavora la sua ex compagna. L'episodio ha fatto temere l'inizio di un'escalation di azioni violente, che precedute da minacce di morte attraverso sms, ha portato gli inquirenti a disporre l'arresto del 51enne.

Oltre all’arresto di martedì, i Carabinieri della Compagnia di Rimini dall’inizio di quest’anno hanno eseguito ulteriore 3 arresti per casi analoghi, nonché hanno dato esecuzioni a 2 misure cautelari, emesse dalla magistratura a difesa delle vittime di stalking e molestie. Nel complesso, dall’inizio del 2014 sono state raccolte 8 denunce.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento