rotate-mobile
Cronaca

Start Romagna a fianco di Avis: sugli autobus una campagna di sensibilizzazione

I mezzi del trasporto pubblico locale come veicoli per sensibilizzare alla donazione di sangue

I mezzi del trasporto pubblico locale come veicoli per sensibilizzare alla donazione di sangue. Al fine di ampliare la platea dei donatori, per rispondere alle numerose esigenze del territorio e non solo, Avis Romagna e Start Romagna hanno unito le forze. Dal mese di aprile, a bordo dei mezzi di Start Romagna, si è avviata una campagna di promozione sociale che mira a sensibilizzare gli utilizzatori del trasporto pubblico sull’importanza e sulla necessità di donare sangue. Il messaggio, veicolato a bordo bus attraverso l’affissione di una locandina, accompagnerà i viaggiatori per tutta la primavera e verrà poi riproposto in autunno, con l’avvio della seconda fase della campagna.

“La collaborazione che Start Romagna offre a tutte le Avis romagnole è preziosa e graditissima. Avis promuove la cultura della generosità, del dono, della attenzione alla propria comunità ed avere supporto in questo è per tutti noi una ricchezza ed una opportunità per incentivare la donazione e il popolo dei nostri volontari”. Commenta Pietro Pazzaglini, presidente Avis Provinciale Rimini, in accordo anche con le Avis di Ravenna, Forlì e Cesena.

“I mezzi utilizzati per svolgere un servizio fondamentale come il trasporto pubblico, sono anche dei preziosi veicoli di comunicazione – spiega il presidente di Start Romagna Roberto Sacchetti -. La capillarità del servizio che offriamo, infatti, ci consente di raggiungere una vasta platea di persone e di coprire tutta la Romagna. Start Romagna crede in una comunità al servizio della salute di tutti, per questo abbiamo ritenuto importante supportare Avis Romagna nella diffusione del suo messaggio. Donare sangue significa donare vita”.

La campagna di sensibilizzazione si rivolgerà anche agli stessi dipendenti di Start Romagna: grazie alla collaborazione del Cral, verranno organizzati degli incontri informativi nei depositi dei vari bacini, con la presenza di rappresentanti di Avis che spiegheranno modalità e opportunità per chi diventa donatore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Start Romagna a fianco di Avis: sugli autobus una campagna di sensibilizzazione

RiminiToday è in caricamento