menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stava per scappare dall'Italia, preso giovane spacciatore

Spacciatore catturato dai Carabinieri prima di fuggire dall'Italia. Si tratta di un albanese di 30 anni, residente a Riccione, regolare con il permesso di soggiorno, arrestato dai militari della Tenenza di Cattolica

Spacciatore catturato dai Carabinieri prima di fuggire dall'Italia. Si tratta di un albanese di 30 anni, residente a Riccione, regolare con il permesso di soggiorno, arrestato dai militari della Tenenza di Cattolica lunedì pomeriggio con le accuse di estorsione e spaccio di sostanze stupefacenti. Gli uomini dell'Arma erano certi che il giovane extracomunitario fosse uno dei pusher di riferimento dei giovani dall'autunno del 2010 fino allo scorso dicembre.

Così sono andati a colpo sicura nel suo domicilio di Cattolica. Il 30enne aveva già preparato la valigia, probabilmente certo che la sua carriera da spacciatore di cocaina era agli sgoccioli. Ad inchiodare l'extracomunitario anche suoi cinque “clienti”, convocati dai Carabinieri al comando. Nella circostanza hanno ammesso i loro contatti con l'albanese.

Nel medesimo contesto, un 33enne residente a Cattolica ha denunciato che nella primavera dello scorso anno aveva subìto una serie minacce dal pusher in relazione al mancato pagamento della somma di 40 euro, di cui era debitore a causa di una pregressa cessione di cocaina a credito. Il fermato ora è in carcere di Rimini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento