Cronaca

"Sto facendo una passeggiata" ma era agli arresti domiciliari

I due passi sono costati le manette al malvivente incappato in un controllo dei carabinieri della Compagnia di Riccione

La passeggiata è costata le manette a un 31enne, residente nella Valconca, incappato in un controllo dei carabinieri. La pattuglia dell'Arma ha intercettato il ragazzo nel pomeriggio di giovedì e ha deciso di sottoporlo a un controllo dal quale è emerso che si trattava di un malvivente agli arresti domiciliari. Il giovane, messo alle strette, ha cercato di giustificarsi sostenendo di fare solamente una passeggiata ma la scusa non lo ha salvato dall'arresto per evasione. Portato in caserma, dopo una notte in camera di sicurezza il 31enne è stato processato per direttissima venerdì mattina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sto facendo una passeggiata" ma era agli arresti domiciliari

RiminiToday è in caricamento