rotate-mobile
Cronaca Verucchio

Stop ai lavori, ma gli operai non si fermano: denunciati

Sono stati denunciati 8 operai dipendenti di una ditta cesenate che stavano svolgendo opere di manutenzione all’interno di un impianto sportivo nell’Alta Valmarecchia

Sono stati denunciati dai Carabinieri della Compagnia di Novafeltria 8 operai dipendenti di una ditta cesenate che stavano svolgendo opere di manutenzione all’interno di un impianto sportivo nell’Alta Valmarecchia. La denuncia è scaturita dal referto, presentato ai Carabinieri di Villa Verucchio, da parte del direttore dell’impianto sportivo che, nel dicembre scorso, aveva notato gli operai proseguire nei lavori nonostante, in precedenza, fosse stata inoltrata una risoluzione contrattuale da parte della società proprietaria della struttura sportiva. Gli operai, tutti residenti in Romagna, dovranno rispondere, davanti all’Autorità Giudiziaria di Rimini, del reato d’invasione di terreni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stop ai lavori, ma gli operai non si fermano: denunciati

RiminiToday è in caricamento