rotate-mobile
Cronaca Bellaria-Igea Marina

Storico bagnino muore all'improvviso a 74 anni. "Eri un'istituzione, ci mancheranno le tue battute"

La comunità di Bellaria Igea Marina è in lutto per la scomparsa del bagnino Palmiero Grassi, proprietario del bagno 32

La comunità di Bellaria Igea Marina è in lutto per la scomparsa del bagnino Palmiero Grassi, proprietario del bagno 32. Per il mondo dei bagnini “Palmiro”, come lo chiamavano tutti gli amici, era una vera e propria istituzione. Originario di Riccione, era considerato uno dei pionieri del turismo della Riviera. Se ne è andato a 74 anni, per una morte improvvisa. La sepoltura si terrà mercoledì (10 maggio), alle 15, presso la camera mortuaria del cimitero di Bellaria.

Sono in tanti ad averlo ricordato in queste ore. Come l’Hotel Brienz che sulla sua pagina social racconta: "Palmiro: simpatia, allegria e lavoro. Si rimane increduli di fronte a una notizia del genere. Mai un giorno di riposo, mai un’ora di pausa. Instancabile professionista e sempre con la battuta pronta. Un’istituzione. Ci mancherai Palmiro, mancherai a tutti quanti”.

Tanti ancora i commenti increduli. “Con dispiacere diamo la triste notizia della scomparsa di Palmiro Grassi. Una notizia che ci ha colto tutti di sorpresa in quanto fino all’altro giorno era al solito bar per il caffè. Condoglianze sentite alla famiglia”.

Le principali notizie

Il vicino di casa spara e mette in fuga i ladri, stavano portando via una cassaforte

Ritrovato cadavere dopo essere scappato dalla casa di riposo, indagati i titolari della struttura

In attesa del supermercato arriva la soluzione provvisoria, nell'Area Fox 100 parcheggi temporanei

Ha raggiunto il traguardo dei 105 anni. Il suo segreto? Cucinare piadina e cannelloni

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Storico bagnino muore all'improvviso a 74 anni. "Eri un'istituzione, ci mancheranno le tue battute"

RiminiToday è in caricamento