rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca

Lo storico self service lavora nel fine settimana e cucina per aiutare le popolazioni alluvionate

Ha cucinato circa 400 pasti completi che sono stati consegnati a Cesena direttamente a famiglie alluvionate e rimaste senza nulla.

E’ stato un weekend intenso, quello dei dipendenti di Diapason, storica cooperativa che gestisce il ristorante self service Tavola Pitagorica a Rimini, che hanno preparato pasti per gli alluvionati del cesenate. Lo chef Simone Pagliarani ha cucinato circa 400 pasti completi che sono stati consegnati a Cesena direttamente a famiglie alluvionate e rimaste senza nulla.

“In questa tragedia – dichiara il presidente della Cooperativa Matteo Matteoni – abbiamo pensato di contribuire alla grande catena di solidarietà donando quello che meglio sappiamo fare: pasti. La nostra missione fondativa è quella di prenderci cura delle persone fragili, non a caso siamo una cooperativa sociale, e penso che ci siano momenti dove è fondamentale sentirsi parte di un collettivo e contribuire a sostenere chi è in difficoltà”.

Il territorio riminese ha subito pochi danni e tutto è tornato alla normalità in breve tempo. Anche i servizi della cooperativa sul territorio già dalle prime ore di mercoledì erano stati ripristinati. “Ringrazio il personale di Diapason – continua il presidente – che ha lavorato nel fine settimana per questa iniziativa di solidarietà.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo storico self service lavora nel fine settimana e cucina per aiutare le popolazioni alluvionate

RiminiToday è in caricamento