Strade presidiate dalle forze dell'ordine per assicurare il contenimento del virus

Tanti gli automobilisti che si sono fermati spontaneamente per chiedere informazioni ai carabinieri sulle modalità per spostarsi

Sono scattati nella mattinata di martedì i massicci controlli stradali, da parte delle forze dell'ordine, per vigilare sulle nuove regole di contenimento del contagio da Coronavirus. A Riccione carabinieri e polizia Municipale hanno presidiato sia l'uscita del casello dell'A14 che la Statale 16 Adriatica fermando gli automobilisti e chiedendo loro i documenti che comprovassero la necessità dei loro spostamenti. A tutti è stata chiesta l'autocertificazione, il cui modulo è disponibile anche sul sito del Ministero dell'Interno, per dimostrare i motivi dei movimenti. Allo stesso tempo, sono stati tanti gli automobilisti che si sono fermati spontanemaente per chiedere informazioni in merito ai militari dell'Arma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amici o fidanzati non conviventi in auto: quali sono le regole da seguire?

  • Trucca lo scontrino per pagare meno la spesa, denunciato per truffa

  • Sacerdote riminese allontanato dalla diocesi, su di lui indagine per droga e pedopornografia

  • Grave incidente nella notte, un ferito ricoverato in Rianimazione

  • Barba, 'bamba' e capelli: parrucchiere nascondeva la cocaina nel suo negozio in pieno centro. Arrestato

  • Coronavirus, il bollettino: l'attività di screening scopre due positivi asintomatici

Torna su
RiminiToday è in caricamento