Stramazza a terra dopo aver bevuto una bottiglia di vodka: paura per una 15enne

Una minorenne di appena quindici anni è stata ricoverato d'urgenza all'ospedale "Infermi" di Rimini. Fortunatamente non è in pericolo di vita

Ha accusato un malore dopo aver bevuto una bottiglia di vodka prima di andare a ballare. Una minorenne di appena quindici anni è stata ricoverato d'urgenza all'ospedale "Infermi" di Rimini. Fortunatamente non è in pericolo di vita. Una volta portata al pronto soccorso si è infatti ripresa. Secondo quanto ricostruito dagli agenti della Polizia di Stato della Questura del capoluogo rivierasco, la giovane era arrivato ad un appuntamento con alcuni amici maggiorenni già con la bottiglia, che si sarebbe bevuta cammin facendo.

Giunta al locale da ballo ha accusato il malore. Ai genitori ha riferito che era stata acquistata da amici. Il titolare del market che ha venduto la bottiglia rischia un'indagine e la sospensione della licenza per 15 giorni. Infatti avrebbe venduto l'alcol in bottiglio dopo le 22, violando l'ordinanza comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento