menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stranieri ubriachi devastano camera del residence dove dormivano

Intervento della polizia nella serata di domenica per riportare alla calma i tre esagitati in preda ai fumi dell'alcol

È stato necessario l’intervento di una pattuglia della Volante, nella serata di domenica, per riportare alla calma tre stranieri ubriachi che stavano provocando un putiferio nella camera del residence di via Taranto dove alloggiavano. A chiamare il 113 è stato il titolare della struttura allarmato per i forti rumori e le grida che provenivano dalla stanza dove alloggiavano un pakistano 23enne, un etiope 19enne e un camerunese 25enne.

Quando gli agenti sono entrati si sono trovati davanti i tre ragazzi completamente ubriachi e, in particolare, il pakistano in preda ai fumi dell’alcol, aveva preso alcune sedie di plastica per tirarle dentro la camera. La situazione è stata quindi riportata alla normalità e, il titolare del residence, si è riservato di querelare i tre ospiti dopo aver fatto il conteggio dei danni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento