rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca

Arriva la "stretta" sul riscaldamento, il Riminese nella zona E. Ecco le nuove date e le disposizioni

Il ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, ha firmato il Decreto che definisce i nuovi limiti temporali di esercizio degli impianti termici

Un'ora in meno di riscaldamento al giorno e stagione invernale accorciata di 15 giorni, posticipando di 8 giorni la data di inizio e anticipando di 7 la data di fine esercizio. Il ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, ha firmato il Decreto che definisce i nuovi limiti temporali di esercizio degli impianti termici di climatizzazione alimentati a gas naturale e la riduzione di un grado dei valori massimi delle temperature degli ambienti riscaldati, da applicare per la prossima stagione invernale come previsto dal Piano di riduzione dei consumi di gas naturale. Si stabilisce così la riduzione di un grado dei valori massimi delle temperature degli ambienti riscaldati. Nel dettaglio, dai 18 gradi per le attività industriali e artigianali il termostato scende a 17, mentre per gli altri ambienti si passa dai canonici 20 gradi a 19. I nuovi limiti vanno applicati per la prossima stagione invernale.

In sintesi: siamo di fronte a un piano di risparmio ancora molto lontano dall’ipotesi di quel razionamento immaginato in caso di una vera crisi energetica.

Il Riminese in zona E

Le date di accensione e spegnimento sono diverse a seconda delle zone climatiche. A Rimini (zona E): dal 22 ottobre al 7 aprile, 13 ore di accensione giornaliere. I luoghi piu’ caldi in Italia? Lampedusa e Linosa (zona A).

Alcuni delle esenzioni da queste disposizioni: ospedali, cliniche o case di cura e assimilabili ivi compresi quelli adibiti a ricovero o cura di minori o anziani, nonché alle strutture protette per l'assistenza ed il recupero dei tossico-dipendenti e di altri soggetti affidati a servizi sociali pubblici; scuole materne e asili nido; piscine, saune e assimilabili; edifici adibiti ad attività industriali ed artigianali e assimilabili, nei casi in cui ostino esigenze tecnologiche o di produzione.

Articolo di approfondimento su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva la "stretta" sul riscaldamento, il Riminese nella zona E. Ecco le nuove date e le disposizioni

RiminiToday è in caricamento