menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stretta sugli assembramenti: controlli "serrati" su mascherine e locali

Il comitato per l'ordine e la sicurezza mette in campo le forze dell'ordine per far rispettare le nuove norme anticontagio

A Rimini l'obbligo della mascherina dalle 18 alle 9 sarà controllato un maniera "serrata" dai vigili con l'aiuto in alcuni casi di Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza. Stessa cosa varrà anche per il controllo sulla sospensione, all'aperto o al chiuso, delle attività di ballo che abbiano luogo in discoteche, sale da ballo e locali d'intrattenimento in lidi, stabilimenti balneari, spiagge attrezzate, spiagge libere, spazi comuni delle strutture ricettive o in altri luoghi aperti al pubblico. E' quanto ha deciso il comitato per l'ordine e la sicurezza di Rimini che si è svolto giovedì per fare il punto sull'ordinanza del ministero della Salute con gli amministratori dei Comuni rivieraschi e di Santarcangelo di Romagna. Per ciò che concerne i locali da ballo e di intrattenimento, i gestori "saranno ulteriormente e opportunamente sensibilizzati ai fini di una adeguata rispondenza alle prescrizioni e alla ratio dell'ordinanza", si legge in una nota.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Rimini è pronta a sbocciare con ventimila fiori, tra natura e bellezza

Sicurezza

Aceto per le pulizie di casa? Ecco come usarlo

Attualità

Ciclismo, il "Giro di Romagna per Dante Alighieri" fa tappa nel riminese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento