Stroncato da un malore subito dopo un concerto, addio al musicista Franco Dolcevita

Napoletano di origine, risiedeva a Cesena da 40 anni ed era molto noto con la sua orchestra nelle feste e i locali della Romagna

Il mondo della musica cesenate piange Franco Marotta, 60 anni, in arte Franco Dolcevita, musicista molto noto con la sua orchestra nelle feste popolari e nei locali della Romagna. Nella serata di mercoledi, nel centro "Alta marea" di Bellaria, al termine di un concerto, il musicista ha accusato un malore che si è rivelato fatale.

Originario di Napoli, era molto noto a Cesena, dove risiedeva da 40 anni. Il figlio Enrico, musicista come lui, lo accompagnava ovunque con la sua orchestra. Immediato è scattato un tam tam social con messaggi di affetto e di cordoglio su Facebook, da parte di colleghi musicisti, ma anche amici e semplici conoscenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E' venuto a mancare un caro collega Franco dell'orchestra 'La dolce vita'. Ti voglio ricordare per la tua grande voce e la grande passione per la nostra musica. Ciao Franco sentite condoglianze a tutta la famiglia". "Caro Franco come è dura aver appreso questa brutta notizia. Tu ora sarai una bellissima stella che brilla nel cielo e con la tua bella musica ballerai insieme agli angeli. Ciao Franco rimarrai sempre nei nostri cuori". Sono solo alcuni dei messaggi postati sulla pagina Facebook del musicista, non appena si è diffusa la tragica notizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento