Serie di stupri, il Comune: "Rimini non deve subire certe offese criminali"

Afferma la nota del comune: "L’abusivismo commerciale rientra senza dubbio in questo discorso, ma va rimarcato l’ottima e efficace azione di prevenzione e contrasto messa in atto da amministrazioni comunali e forze di polizia durante le giornate di maggiore afflusso turistico"

“L’ultimo intervento dei Carabinieri di Rimini in ordine allo spaventoso sovraffollamento dell’ennesimo alloggio mette in evidenza la profondità e la perseveranza del lavoro sinergico che enti locali, istituzioni e forze dell’ordine hanno messo in campo durante la primavera e l’estate 2015". E' quanto afferma l'amministrazione comunale, chiosando che "è sotto gli occhi di tutti come questa attività coordinata stia finalmente consentendo di offrire risposte efficaci a fenomeni di illegalità e di vera e propria criminalità che da decenni sono causa di sofferenza e disagio per residenti e ospiti".

"L’abusivismo commerciale rientra senza dubbio in questo discorso, ma va rimarcato l’ottima e efficace azione di prevenzione e contrasto messa in atto da amministrazioni comunali e forze di polizia durante le giornate di maggiore afflusso turistico, buon ultimo il Ferragosto - continua la nota del Comune -. Tutto questo è un risultato che non può essere messo in discussione e di cui la comunità riminese e provinciale deve rendere il giusto merito e riconoscimento. Ma proprio perché sta ed è innegabile tale consistente lavoro sui molteplici fronti della tutela della sicurezza e dell’ordine pubblico, vanno giudicati con altrettanta schiettezza gravi e preoccupanti i fatti relativi alle denunce di stupro, rilanciati con grande enfasi dagli organi d’informazione. Non è tollerabile che un territorio come il nostro debba subire certe offese criminali".

Questo l'appello: "Chiediamo alle forze dell’ordine e agli inquirenti di individuare e catturare subito i colpevoli e, altrettanto rapidamente, di chiarire tutti gli aspetti di episodi che, benché in parte in chiaroscuro e con notizie non ancora completamente verificate, rischiano di modificare la percezione di una stagione comunque molto attenta sul fronte dell’ordine pubblico. Non solo: mettere adeguatamente in luce la verità dei fatti da parte delle autorità preposte diventa questione prioritaria e urgente nel momento in cui l’allarme sollevato da dettagli non ancora verificati e ‘sicuri’ diventa scintilla per alimentare il falò acceso ad arte dai ‘trombettieri a servizio permanente’ dell’intolleranza, del pregiudizio, della strumentalità per calcolo politico".  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Al di là di quanto potrà essere fatto nel futuro per mettere in campo presidi più solidi a garantire la sicurezza e la vivibilità della spiaggia ad ogni ora del giorno, consideriamo un obbligo per l’immediato il dare risposte efficaci e certe ai gravi fatti denunciati. In questa direzione il Comune di Rimini farà la sua parte, mettendosi a disposizione delle autorità competenti, così come continuerà a essere elemento attivo di quella cooperazione tra forze dell’ordine e istituzioni che ha nel Comitato provinciale per l’Ordine pubblico e la sicurezza il suo strumento principale, e che durante l’estate 2015 ha dato risultati importanti”, conclude l'amministrazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento