Stupro in spiaggia, Butungu cambia versione davanti al giudice

Davanti al gip Vinicio Cantarini, nell'interrogatorio di garanzia di martedì mattina in carcere, Butungu avrebbe cambiato versione rispetto a quella del "pisolino"

"Non ho stuprato nessuno. Durante le violenza sessuale stavo dormendo su un lettino". Così aveva rigettato le accuse Guerlin Butungu, il congolese 20enne accusato di essere il capo del branco di stupratori minorenni arrestati per la duplice violenza sessuale. Il richiedente asilo, davanti al pubblico ministero Stefano Celli, aveva dato agli inquirenti una versione completamente diversa da quella dei tre ragazzini arrestati nella giornata di sabato, incentrata non sul negare la sua presenza (immortalata in diverse riprese delle telecamere di videosorveglianza), ma sul "dormire su un lettino", mentre quest'efferato gesto veniva compiuto dagli altri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Davanti al gip Vinicio Cantarini, nell'interrogatorio di garanzia di martedì mattina in carcere, però Butungu avrebbe cambiato versione rispetto a quella del "pisolino", secondo le indiscrezioni che filtrano dall'interrogatorio durato per circa due ore. Le bocche sono particolarmente cucite in quanto a Bologna, nel centro di detenzione minorile del Pratello, si sono tenuti gli equivalenti interrogatori di covalida per i tre arrestati minorenni e in questa fase dell'indagine particolarmente decisive possono rivelarsi le inconguenze tra le versioni difensive, dal momento che è apparso chiaro fin dall'inizio che tra gli indagati era iniziato un "tutto contro tutti".  Tuttavia, la versione di Butungu fornita al giudice continuerebbe a non collimare con quella dei tre minorenni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti fuori controllo, scatta la chiusura della Villa delle Rose

  • Schianto auto-moto all'uscita del sottopassaggio, gravissimo il centauro

  • Vacanze per famiglie, un hotel di Riccione in vetta alla classifica italiana e quarto nel mondo

  • Catena di negozi apre un nuovo punto vendita in Romagna e cerca personale: come candidarsi

  • Notte Rosa, il Samsara anticipa la chiusura per evitare assembramenti: "Non possiamo permetterci multe"

  • Il weekend si tinge di Rosa con un mare di concerti, spettacoli, degustazioni e cabaret

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento