Suicida per amore, 18enne si toglie la vita sulla spiaggia

Il dramma si è consumato a Bellaria dove il ragazzino ha deciso di compiere il gesto estremo

Tragedia sulla spiaggia di Bellaria dove, nella notte tra il 9 e il 10 marzo, un 18enne si è tolto la vita. Il ragazzino, che secondo quanto emerso aveva avuto una delusione d'amore, non è riuscito a superare la cosa e ha scelto di compiere il gesto estremo, la goccia che ha fatto traboccare il vaso di una situazione già pregressa. Arrivato sulla battigia davanti al Polo Est, il giovane ha utilizzato una corda appesa a un travetto del bar per farla finita. La macabra scoperta è stata fatta dai carabinieri di Bellaria che, nel corso delle indagini, hanno accertato i motivi che hanno spinto il 18enne a suicidarsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Si lascia cadere nel vuoto, gesto estremo di un ragazzo

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Bellaria piange la scomparsa del 13enne, proclamato il lutto cittadino

  • Lo storico negozio annuncia la sua chiusura sui social dopo 54 anni di attività

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento