rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca

Erano in 6 mila artisti e hanno superato tutte le selezioni, due riminesi su Rai Due a Performer Italian

I due giovanissimi talenti (Stella ha solo 15 anni e Mattia 18) faranno parte della squadra “Resto di Italia” che dovrà affrontare le 4 migliori regioni

Sabato (17 settembre) alle 14 su Rai Due va in onda la prima puntata di Performer Italian Cup, un vero e proprio campionato nazionale di arti sceniche e performative (danza, canto, recitazione e arti circensi) che si disputa fra i migliori giovani artisti provenienti da tutta Italia. Fra questi anche  due giovani riminesi: Stella Giorgi (performer completo) e Mattia Adduocchio (cantante). I due giovanissimi talenti (Stella ha solo 15 anni e Mattia 18) faranno parte della squadra “Resto di Italia” che dovrà affrontare le 4 migliori regioni, ovvero Lombardia, Sicilia, Toscana e Liguria. 

Partiti in quasi 6000 artisti, dopo circa 100 selezioni divise in provinciali, regionali e nazionali, alla fine si è arrivati a raggruppare il meglio di questi talenti che si sfideranno davanti ad una giuria di altissimo livello in questo emozionate format presentato da Garrison Rochelle e Valentina Spampianto. A far parte della squadra del Resto di Italia con Stella Giorgi e Mattia Adducchio anche Matteo Gallina (Lazio), Miriam Cetriolo e Gloria Rosati (Abruzzo), Agnese Rosati, Giulia Stainer e Martha Cowel (anche loro dall’Emilia Romagna) e Gaia Cardone (dalla Campania). Performer Italian Cup si basa su un idea di Valentina Spampinato, eclettica artista siciliana che ha ideato il Metodo Pass, da cui nasce questa magnifica idea di eguagliare le arti sceniche allo sport.

Di sicuro ne vedremo “delle belle”. Sarà una vera e propria sfilata di giovani talenti. Tutti con il sogno, assolutamente legittimo, di potere un giorno trasformare la loro passione in un mestiere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Erano in 6 mila artisti e hanno superato tutte le selezioni, due riminesi su Rai Due a Performer Italian

RiminiToday è in caricamento