Sventato grazie ad un residente un tentativo di clonare bancomat

Sventato tentativo di clonazione di bancomat. Sabato sera, intorno alle 21.30, un residente ha chiesto l'intervento dei Carabinieri dopo aver notato alcune persone armeggiare davanti ad uno sportello bancomat

Sventato a Morciano di Romagna un tentativo di clonazione di bancomat. Sabato sera, intorno alle 21.30, un residente ha chiesto l'intervento dei Carabinieri dopo aver notato alcune persone armeggiare davanti ad uno sportello bancomat. Gli uomini dell'Arma hanno dato l'allarme alla direttrice della filiale che, insieme ai militari, visionando le telecamere della banca, hanno notato due individui che avevano piazzato una telecamera wi-fi sullo sportello.

A seguito di ciò, i Carabinieri, hanno provveduto a smontare il dispositivo ed a sequestrarlo. La filiale ha ripreso quindi la normale funzionalità. Sono in corso le indagini del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Coronavirus, nuovo decreto fino al 5 marzo: divieto di ricevere più di due persone in casa

Torna su
RiminiToday è in caricamento