Cronaca

Svuota una borsa dietro a una siepe e porta via soldi, carta di credito e cellulare: arrestato

A notare la scena è stato un cittadino che ha subito segnalato la situazione alla polizia

E' stato notato nella zona di viale Principe di Piemonte mentre si nascondeva dietro a una siepe per frugare in una borsa e poi prelevare diversi oggetti, fra cui un portafoglio, e gettare via la sacca. A vedere la scena è stato un cittadino giovedì notte un cittadino che ha poi fermato una Volante della Polizia. 

Gli agenti hanno subito raggiunto l'uomo, un 28enne di origine magrebina, irregolare sul territorio, che ha subito mostrato agitazione. Il 28enne ha continuato a tenere stretto lo zaino che portava indosso, i poliziotti hanno così deciso di perquisirlo e hanno trovato nello zaino una carta di credito intestata a terza persona, 245 euro in contanti, un telefono cellulare, oggetti sottratti dalla borsa, oltre che un cacciavite. Accompagnato in Questura, l’uomo è stato arrestato per indebito utilizzo e possesso di carte di credito, nonché indagato in stato di libertà per ricettazione e possesso di oggetti atti ad offendere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svuota una borsa dietro a una siepe e porta via soldi, carta di credito e cellulare: arrestato

RiminiToday è in caricamento