rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Cronaca Coriano

Taglio del nastro per la 35esima Fiera dell'oliva di Coriano

Inaugurazione baciata dal sole in un centro storico gremito domenica mattina a Coriano per il via della 35esima edizione della Fiera dell’Oliva e dei prodotti autunnali

Inaugurazione baciata dal sole in un centro storico gremito domenica mattina a Coriano per il via della 35esima edizione della Fiera dell’Oliva e dei prodotti autunnali. Già di primo mattino ha cominciato ad affluire il pubblico per i primi acquisti di olio extra vergine d’oliva locale, olive, castagne e prodotti tipici a chilometro zero, dai salumi ai formaggi al miele.

La 35esima Fiera dell'Oliva

Al taglio del nastro avvenuto alla presenza dei senatori Domenica Spinelli nonché vicesindaco di Coriano e Marco Croatti, dei sindaci di Riccione e Bellaria, Daniela Angelini e Filippo Giorgetti, della giunta comunale e delle autorità militari, il sindaco Gianluca Ugolini ha sottolineato l’importanza di valorizzare un settore, quello dell’olivicoltura, fondamentale per l’identità del territorio e della sua economia. Da qui l’invito del sindaco di operare insieme e in maniera trasversale senza distinzioni politiche per valorizzare e tutelare le eccellenze enogastronomiche locali.

Organizzata dalla Pro Loco e con il patrocinio del Comune e della Regione Emilia Romagna, alla fiera dell’oliva si possono trovare i più importanti produttori di olio extravergine delle colline romagnole all’interno della Casa dell’Olio della Associazione Frantoiani Oleari dell’Emilia Romagna. Occasione per degustare l’olio nuovo e i primi piatti della tradizione. Ad allietare la festa nelle strade e nelle piazze cittadine tra i numerosi stand di prodotti tipici, era presente la microband Bianch'ottoni. Si replica domenica 27 novembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taglio del nastro per la 35esima Fiera dell'oliva di Coriano

RiminiToday è in caricamento