Cronaca

Dal locale di Marina Centro al talent show su Sky, pizzaiolo in corsa per diventare "King of Pizza”

E' l'avventura del pizzaiolo di Rossopomodoro, che annuncia anche il rinnovo della patnership con il Rimini Calcio in vista dell'esordio in serie C

Sono tre gli elementi che contraddistinguono le ultime settimane d’estate di Rossopomodoro Rimini: il rinnovato contratto di partnership con il Rimini Football Club - che milita tra i professionisti della Serie C -; il nuovo manager per la Bottega Rossopomodoro, ora affidata a Rosario Fasano; l’appuntamento in Valle D’Aosta, il prossimo 4 ottobre, per le finali del talent show “King of Pizza” a cui parteciperà il pizzaiolo del ristorante Angelo Ianniello (la trasmissione tv viene irradiata da Sky Canale 937).

“La collaborazione con la Rimini Calcio - dice Luca Romano, proprietario e gestore, insieme alla sorella Gioia, dei locali Rossopomodoro a Rimini - si rinsalda nel segno di un’importante partnership commerciale. Rossopomodoro Rimini è “da sempre” la casa dei giocatori biancorossi ai quali riserviamo, in accordo con la dirigenza (a partire dal DG Franco Peroni) e lo staff tecnico (vedi il nuovo Team Manager, Fabio Gatta), la preparazione di alcuni piatti ispirati all’alimentazione dei big della Nazionale Azzurra. Cibi sani, materia prime di assoluta qualità così da garantire energia, benessere e ottima forma fisica a tutti gli atleti. Oltre al rinnovo della collaborazione sportiva, torniamo poi ad occuparci dell’area ospitalità e ristoro dello stadio comunale “Romeo Neri” - circa 300 posti a sedere - in tandem alla Gifar di Ghionno che fornisce le attrezzature”.

“Siamo agli sgoccioli della stagione estiva e pertanto stiamo studiando altre ricette da portare in tavola - fa eco Carlo D’Angiò, Senior manager Rossopomodoro - sfruttando i sapori e i profumi delle primizie e di quanto la stagionalità può offrire. Mantenendo quella specifica identità ristorativa - a Ferragosto dai nostri forni sono uscite oltre 1.000 pizze - che ci caratterizza e ci premia. Guardiamo a proposte sane, in linea con le esigenze del mercato e massima attenzione ai prezzi: ciò considerato il momento di congiuntura economica mondiale non particolarmente favorevole”.

“Il 4 ottobre spazio al talento e alla maestria - aggiunge Gioia Romano -; uno dei nostri pizzaioli, Angelo Ianniello, parteciperà alle semifinali e alle finali del contest nazionale “King of Pizza” in programma in Valle D’Aosta. I successi ottenuti nelle passate competizioni, tra cui i recenti Campionati del Mondo di Napoli, ci spronano ad accettare da subito nuove sfide”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal locale di Marina Centro al talent show su Sky, pizzaiolo in corsa per diventare "King of Pizza”
RiminiToday è in caricamento