Tanta neve, tanti soccorsi dei Carabinieri

Sono numerosi gli interventi effettuati domenica dai Carabinieri sotto la fitta nevicata che ha colpito il riminese. A Poggio Berni i militari hanno soccorso una persona residente a Poggio Berni

Sono numerosi gli interventi effettuati domenica dai Carabinieri sotto la fitta nevicata che ha colpito il riminese. A Poggio Berni i militari hanno soccorso una persona residente a Poggio Berni, che necessitava di cure mediche. Gli uomini dell’Arma hanno provveduto a liberare la strada d’accesso all’abitazione per permettere alla guardia medica di effettuare le cure del caso. A San Martino dei Mulini sono stati soccorsi due anziani rimasti senza energia elettrica e senza riscaldamento.

I Carabinieri, dopo aver sollecitato l’intervento del personale Enel, hanno contattato il figlio dei due anziani genitori che li portava via, ospitandoli nella sua abitazione. Soccorso anche un automobilista che, a causa del manto stradale gelato, è scivolato con l’auto nel fossato adiacente via Santa Cristina destinato alla raccolta delle acque piovane e ricolmo di neve fresca.

I militari di Viserba hanno soccorso invece l’autista di un carrosoccorso stradale che, a causa della grande quantità di neve fresca presente in via Longana, si era impantanato. I militari della Motovedetta CC N510 hanno dato una mano ad un automobilista rimasto in panne. Soccorsi anche alcuni diportisti a liberare le loro imbarcazioni sommerse dalla neve. Gli stessi hanno soccorso gli ormeggi delle barche presenti nel porto-canale e nella nuova darsena, rinforzando quelli allentati dal vento.

I militari di Rimini-via Flaminia sono intervenuti in via Perdicchi, nei pressi del confine con la Repubblica di San Marino, dove un mezzo spazzaneve aveva danneggiato un contatore del gas di un’abitazione privata. I Carabinieri, intervenuti congiuntamente ai Vigili del Fuoco di Rimini, gabbi nessi in sicurezza la zona in attesa dell’arrivo di personale specializzato per il ripristino della fornitura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento