Tante le chiamate ai carabinieri per il presunto untore di Hiv

Al numero dedicato dell'Arma di Rimini si sono rivolte diverse donne e un uomo preoccupati per il rischio di contagio

Sono diverse le chiamate arrivate al numero dedicato dei carabinieri di Rimini (0541/768528) dopo la notizia dell'arresto del presunto untore di Hiv eseguito dai militari dell'Arma. Oltre una decina le donne, e un uomo, che si sono rivolti ai carabinieri per chiedere ulteriori informazioni temendo di essere stati esposti al contagio. Secondo alcune indiscrezioni si tratterebbe in tutti i casi di soggetti promiscui che in passato hanno avuto rapporti sessuali non protetti ma, al momento, non è emerso se chi ha contattato i carabinieri abbia avuto o meno contatti con il brasiliano 39enne. Nel frattempo proseguono le indagini dei militari dell'Arma per ricostruire la vita sessuale del sudamericano, al momento ai domiciliari, che ha infettato la compagna e rischiato di attaccare la malattia ad altre donne andate a letto con l'uomo senza usare protezioni. Al setaccio degli inquirenti il computer dell'uomo, sequestrato al momento dell'arresto, e utilizzato per navigare in diversi siti di incontri. Era questo, secondo le ipotesi investigative, lo strumento utilizzato dal brasiliano per imbastire le avventure galanti e che, in diversi casi, si sarebbero trasformate in serate di sesso senza utilizzare il preservativo.

Il 39enne, infatti, pur essendo consapevole del proprio stato di salute fin dal 2012 non aveva mai informato le sue partner sessuali non solo nascondendo la sua sieropositività ma anche non seguendo la terapia antiretrovirale esponendosi al rischio di aumentare la carica virale dell'Hiv. Al momento l'unica ad essersi ammalata risulta essere l'ex compagna del brasiliano mentre altre 4 donne, finite a letto con il sudamericano, sarebbero negative al test. Accusato di lesioni personali gravissime e tentate lesioni, per l'uomo è scattata l'ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento