Tappa a Rimini per il presidente nazionale delle Acli Gianni Bottalico

E’ stato il Vicesindaco Gloria Lisi ha ricevuto venerdì mattina in Comune il presidente nazionale delle Acli Gianni Bottalico, a Rimini per conoscere personalmente la propria realtà associativa

E’ stato il Vicesindaco Gloria Lisi ha ricevuto venerdì mattina in Comune il presidente nazionale delle Acli Gianni Bottalico, a Rimini per conoscere personalmente la propria realtà associativa presente nella città da 70 anni con una pluralità di attività e servizi, tra cui la Fondazione En.A.I.P. S. Zavatta. l’associazione Sergio Zavatta, il patronato Acli, il Caf Acli Service, l’Unione Sportiva Acli, i servizi d’accesso al lavoro e con 33 circoli attivi su tutto il territorio provinciale.

Un incontro di cortesia ma anche un momento di confronto, un’occasione per raccontare quello che l’Amministrazione comunale sta facendo specie col percorso avviato per un nuovo welfare basato sulle capacità come un cammino comune per ridare speranza alle persone colpite dalla crisi attraverso gli inserimenti lavorativi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Coronavirus, nuovo decreto fino al 5 marzo: divieto di ricevere più di due persone in casa

Torna su
RiminiToday è in caricamento