Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Taroccavano le magliette griffate Happiness, condannati due pugliesi

Riconosciuti colpevoli dal Tribunale di Trani, grande soddisfazione per Yuri e Michael Scarpellini i riminesi titolari del brand

Nicole Minetti con una t-shirt griffata Happiness

l Tribunale di Trani ha condannato per contraffazione e commercio di prodotti con segni mendaci C.G. e G.S. realizzatori, con tanto di telaio per la riproduzione seriale, di magliette che riproducevano pedissequamente il marchio Rock'n roll. Si tratta di una "piccola grande vittoria" per Yuri e Michael Scarpellini, titolari della Happiness di Rimini, e i loro brand - spiegano i difensori - "sottoposti negli ultimi anni a continui attacchi da parte di concorrenti sleali che spudoratamente copiano e riproducono le loro creazioni". Gli imputati sono stati condannati, rispettivamente, a tre mesi e a un anno di carcere, pur avendo scelto il rito abbreviato. "Finalmente una risposta dura alle numerose istanze di aiuto rivolte dalla famiglia Scarpellini, all'Autorita' giudiziaria nella lotta difficile alla contraffazione", aggiungono gli avvocati Vincenzo Piccarreta e Livia Chiara Mazzone di Milano, che assistono la famiglia Scarpellini nella tutela del loro patrimonio aziendale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taroccavano le magliette griffate Happiness, condannati due pugliesi

RiminiToday è in caricamento