Salvata una tartaruga marina finita nel porto canale di Rimini

La Guardia costiera ha recuperato sabato una tartaruga marina Caretta Caretta nel porto canale di Rimini, risalita fin vicino al ponte della Resistenza. Lunga circa 60 centimetri, era in precarie condizioni, ma ancora viva

La Guardia costiera ha recuperato sabato una tartaruga marina Caretta Caretta nel porto canale di Rimini, risalita fin vicino al ponte della Resistenza. Lunga circa 60 centimetri, era in precarie condizioni, ma ancora viva. E' stata avvistata e raccolta da una barca a vela, la Bagua.  La Capitaneria di Porto ha poi affidato la tartaruga al Centro cetacei di Riccione per le prime cure. Poi verrà tenuta in strutture specializzate, fino al rilascio in mare.

Le cause che hanno portato l'animale, disorientato, fino al portocanale non sono chiare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento