Task force della Polizia contro i nomadi e gli abusivi

Una squadra di poliziotti per contrastare il fenomeno dell'abusivismo commerciale e dei furti messi in atto dai nomadi. A dirigerla sarà il Commissario Luciano Baglioni

Una squadra di poliziotti per contrastare il fenomeno dell'abusivismo commerciale e dei furti messi in atto dai nomadi. A dirigerla sarà il Commissario Luciano Baglioni. Già in settimana gli agenti, appartenenti alla Squadra Mobile e al Nucleo Anticrimine, hanno effettuato un servizio nei pressi dell'Iper Malatesta, dove sono stati individuati 10 nomadi siciliani, che sostavano nei pressi di un cavalcavia con quattro roulotte. La carovana è stata allonanata dalla zona.

Mercoledì mattina nel parcheggio che si trova davanti al centro giovani “Casa Pomposa”, sono state trovate 12 roulotte, con 24 siciliani. Tra questi molti bambini. Tra gli identificati anche un 39enne analfabeta, trovato in possesso di una patente pur non avendola mai conseguita. Nella circostanza è stato arrestato anche un rumeno di 22 anni sul quale pendeva un provvedimento firmato dal tribunale per furto aggravato.

Giovedì nuovo intervento, con lo sgombero di otto roulotte a bordo delle quali vi erano 16 siciliani. Il gruppo di nomadi si è anche reso protagonista di una lite con alcuni ragazzi del centro giovani, che ha chiuso in anticipo per evitare la situazione potesse degenerare.

La Questura ha segnalato la situazione al Comune, invitando alla sistemazione di una sbarra per evitare l’ingresso all’interno del parcheggio da parte delle roulotte. L'attività ha riguardato anche il controllo di extracomunitari nel litorale. Complessivamente sono 12 le persone accompagnate nei centri di prima accoglienza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

Torna su
RiminiToday è in caricamento