Cronaca

Tassa sul suolo pubblico, la Lega Riccione: "L'azzeramento è un passo per aiutare le attività a riaprire"

"Siamo a fianco degli operatori e siamo pronti a supportarli, con sgravi economici, nella loro attività, oltre che nella concessione di nuovi spazi"

“L’azzeramento della Cosap, la tassa sull’occupazione suolo pubblico, è un atto concreto che sostiene i nostri operatori del commercio, ristoratori e bar, nell’affrontare la grave crisi economica e la ripresa delle attività, con tutte le prescrizioni per il contenimento del contagio da Covid-19", affermano i consiglieri comunali della Lega di Riccione Andrea Bedina e Marco Ragni.

"Oggi più che mai è poi urgente sburocratizzare tutti quei passaggi che appesantiscono gli iter e allungano i tempi in un momento in cui dobbiamo correre veloci. Siamo a fianco degli operatori e siamo pronti a supportarli, con sgravi economici, nella loro attività, oltre che nella concessione di nuovi spazi. Un plauso ai nostri cinque operatori che hanno già presentato un progetto per la movida lounge e hanno saputo reagire, coniugando idee e coraggio. Auspichiamo che altri progetti arrivino e siamo pronti a sostenerli, concretamente, perché l’offerta turistica del nostro Comune possa continuare a rappresentare un’eccellenza riconosciuta a livello nazionale e non solo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tassa sul suolo pubblico, la Lega Riccione: "L'azzeramento è un passo per aiutare le attività a riaprire"

RiminiToday è in caricamento