Ballando sui passi di Rudolf Noureev: al Teatro Galli la prima edizione del concorso

Il Teatro Galli di Rimini riapre le porte alla grande danza grazie ad un nuovo progetto ideato e curato da Daniel Agésilas

Un ponte tra la storia e le nuove generazioni della danza classica, nel nome di un artista divenuto simbolo del mondo del ballo mondiale: Rudolf Noureev. Dopo la mostra di scatti realizzati da Francette Levieux allestita a novembre scorso, il Teatro Galli di Rimini riapre le porte alla grande danza grazie ad un nuovo progetto ideato e curato da Daniel Agésilas (già Direttore del Conservatorio Nazionale di Parigi e partner di Rudolf) e Maria Guaraldi (organizzatrice di grandi eventi internazionali nel mondo della danza come Martha Graham e  Kazuo Ohno).

Il Concorso nasce come evoluzione del rapporto avviato tra Daniel Agésilas e Maria Guaraldi, il Comune di Rimini e la Fondazione Noureev in occasione della Mostra fotografica allestita alla Sala Ressi, nel foyer  del Teatro Galli, organizzata per celebrare la ricorrenza dei 25 anni dalla scomparsa della stella russa. All’inaugurazione presenziò il Vice-Presidente della Fondazione Noureev ed ex direttore dell’Opéra di Parigi ai tempi di Noureev, Thierry Fouquet; e in quella sede nacque l’idea del Concorso, accolta con entusiasmo dalla Fondazione che ha rinnovato il Patrocinio e il sostegno organizzativo.  
Dal 7 all’11 agosto gli spazi del teatro polettiano saranno dunque la degna cornice della prima edizione del Concorso Internazionale di Danza Rudolf Noureev con l'obiettivo di trasmettere alle giovani generazioni la memoria di  opere coreografiche straordinarie che costituiscono ancora oggi il repertorio delle più grandi compagnie del mondo. L’evento del prossimo agosto si configura come una sorta di “anteprima” di un grande Evento internazionale che vedrà il coinvolgimento delle più importanti accademie di danza, diventando quindi un punto di riferimento di prestigio sia per i giovani danzatori di talento sia per i coreografi e i Direttori di teatro alla ricerca delle future Etoiles per le rispettive Compagnie di Danza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un'altra importante caratteristica del Concorso è quella di prevedere dei coaching affidati alle stesse Etoiles presenti per aiutare i candidati a perfezionare le rispettive performances noureeviane.
La Giuria del Premio sarà composta da Etoiles che hanno avuto il privilegio di danzare con Noureev, o da lui nominate, che da lui hanno appreso tecnica e motivazioni e che proprio grazie a quella scuola sono oggi in grado di passare il suo testimone alle nuove generazioni.  Fra i coach e i giurati, in anteprima, spiccano i nomi di  Monique Loudières, Etoile Opéra de Paris,  Elisabeth Maurin, Etoile Opéra de Paris, Anna Maria Prina , già Direttrice Accademia Teatro alla Scala di Milano,  Wilfried Romoli, Etoile Opéra de Paris,  Joseph Russillo, Chorégraphe International, oltre a quello del Direttore artistico del Concorso Daniel Agésilas. Il Concorso prevederà anche lezioni aperte a tutti, fino a disponibilità dei  posti previsti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Carlo Cracco vignaiolo, lo chef inizia la vendemmia nella sua tenuta

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento