Teatro Lavatoio, in fase avanzata il restyling della sala

Oltre ai tendaggi e alle poltroncine, saranno completamente rinnovati il foyer e la biglietteria

Procede speditamente il restyling del teatro Lavatoio. I lavori di riqualificazione, che permetteranno di migliorare la funzionalità e l’accessibilità della sala di via Ruggeri, saranno infatti ultimati fra pochi mesi in vista del Cinquantennale del Festival. Ormai completata la tinteggiatura interna e la posa della pavimentazione in legno per il palco, nelle prossime settimane i lavori proseguiranno con la sistemazione dell’area che ospita il foyer e la nuova biglietteria. Anche i camerini e i bagni saranno completamente rimessi a nuovo, al pari dei tendaggi e delle nuove poltroncine collocate lungo la gradinata che può ospitare fino a cento spettatori. La pavimentazione riservata al pubblico sarà trattata con un rivestimento in resina mentre parte dei corpi illuminanti e le attrezzature tecnologiche saranno rinnovate. 

I lavori consentiranno inoltre di migliorare l’accessibilità della sala teatrale: una rampa collocata all’inizio della scalinata che collega via Ruggeri con via Andrea Costa permetterà di raggiungere direttamente lo spazio riservato al pubblico. L’intervento dal costo di circa 150mila euro – eseguito dall’Associazione Santarcangelo dei Teatri nell’ambito della convenzione stipulata con l’Amministrazione comunale – ha ottenuto un finanziamento del 50 per cento a fondo perduto da parte della Regione Emilia-Romagna, nell’ambito dei fondi stanziati a sostegno del settore dello spettacolo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rimini il primo caso di contagio in Romagna

  • Il ristoratore ha ‘esportato’ il virus in Romania, malato un 20enne dipendente del suo locale

  • Coronavirus a Rimini, il malato un cacciatore cattolichino rientrato da una battuta in est Europa

  • Positivo al Coronavirus, scatta la quarantena per chi è venuto a contatto col cattolichino

  • Coronavirus, la Regione annuncia due nuovi casi a Rimini. In 40 in isolamento volontario

  • L'ordinanza: chiuso il ristorante dell'uomo colpito dal Coronavirus e tutti i luoghi di aggregazione

Torna su
RiminiToday è in caricamento