Nasce la qualifica di "Tecnico in meteo-climatologia operativa"

"Fra le caratteristiche non richieste - conclude ironicamente Piva – i luoghi comuni sulle mezze stagioni, ma previsioni puntuali ed elaborazioni statistico - climatologiche".

La commissione assembleare “Cultura, Scuola, Formazione, Lavoro, sport” ha approvato martedì mattina la qualifica per “Tecnico in meteo – climatologia operativa”. La nuova figura si occuperà di predisporre le mappe ed i diagrammi, trasmettere contenuti meteo a carattere previsionale o informativo, anche tramite radio e televisione. Fra le conoscenze richieste, i principali riferimenti legislativi e normativi in materia di ambiente e territorio, le tecniche per l’elaborazione e la presentazione dei dati, principi di public speaking, le procedure di diffusione delle previsione a brevissimo, breve, medio e lungo  termine.

"Questa qualifica - spiega il consigliere Roberto Piva – può costituire una prospettiva di sviluppo e specializzazione delle competenze possedute da coloro che già operano nei servizi meteorologici". "Fra le caratteristiche non richieste - conclude ironicamente Piva – i luoghi comuni sulle mezze stagioni, ma previsioni puntuali ed elaborazioni statistico - climatologiche".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento