Telefonate e messaggi sui social network, ammonito lo stalker

Finita la storia d'amore, l'uomo si trasforma in un maniaco non accettando il fatto che la compagna lo aveva lasciato

Dopo due anni di relazione il rapporto tra un 54enne e una 56enne si era briscamente interrotto ma, l'uomo, non si è voluto rassegnare mettendo in atto tutta una serie di comportamenti ossessivi che hanno trasformato in un inferno la vita della donna. La signora, infatti, aveva deciso di lasciare il compagno a causa dei suoi atteggiamenti ma, nonostante questo il 54enne ha continuato a molestarla con pedinamenti, una moltitudine di messaggi sui social network e telefonate a qualsiasi ora del giorno e della notte. La vittima, esasperata, si è così rivolta al personale della polizia di Stato che, al termine degli accertamenti, ha ammonito l'uomo a tenere una condotta conforme alla Legge e di desistere dall’azione lesiva nei confronti della sua ex-compagna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento