menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Televisore in fiamme mentre dorme nel negozio

"Una donna sta danneggiando la vetrina di un negozio di giocattoli". Dopo questa segnalazione al 112, i Carabinieri di Bellaria si sono precipitati in piazza Matteotti.

"Una donna sta danneggiando la vetrina di un negozio di giocattoli". Dopo questa segnalazione al 112, i Carabinieri di Bellaria si sono precipitati in piazza Matteotti. Giunti sul posto, i militari hanno constatato che il negozio risultava chiuso e il vetro della porta di accesso presentava alcuni segni di effrazione, provocati verosimilmente dall’interno. I Carabinieri, sapendo che la donna solitamente dorme nel retrobottega e visto che da dentro proveniva del fumo, hanno iniziato a bussare ripetutamente. La donna, in evidente stato confusionale, si è affacciata ma ha rifiutato di aprire la porta ai militari.

I Carabinieri hanno così chiamato i Vigili del Fuoco per aprire la porta. Nel frattempo è giunto sul posto anche il figlio della donna che ha convinto la signora ad aprire. La donna è stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale di Rimini per gli accertamenti del caso. Con l’ausilio dei vigili del fuoco, i militari hanno ispezionato il negozio e hanno accertato che la causa del fumo era dovuta ad un vecchio televisore, posto nel retrobottega, che aveva preso fuoco probabilmente a causa di surriscaldamento.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica bollette luce e gas: quando e come ottenerla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento