Tendopoli improvvisata tra i rovi in via Morri: identificati 10 romeni

Scoperto dai Carabinieri di Rimini un accampamento di abusivi situato in un canneto tra la linea ferroviaria ed il complesso scolastico, in via Morri

Scoperto dai Carabinieri di Rimini un accampamento di abusivi situato in un canneto tra la linea ferroviaria ed il complesso scolastico, in via Morri. Nella tendopoli hanno controllato 10 rumeni, in regola con i documenti. Nei confronti di medesimi è stata avviata la procedura per l’emissione del foglio di via stante che gli stessi non hanno un lavoro e vivono la giornata girovagando per il paese. Controllato vanamente anche il canneto alla ricerca di eventuale refurtiva.

La tendopoli è stata smantellata e grazie all’immediato intervento di alcune squadre dell’Anthea e dell’Hera, l’area è stata sgomberata da rifiuti e ripulita dalla vegetazione alta. D’intesa con le associazioni no-profit del territorio veniva trovata una sistemazione per i controllati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento