menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tenta di difendere il proprio cane da un attacco, la padrona ci rimette un dito

Un meticcio ha staccato a morsi la falange di una signora modenese, Sul posto è intervenuta sia la polizia che il 118 per portare la donna in ospedale

Brutta avventura per una signora modenese, residente a Pavullo nel Frignano, che venerdì sera nel tentativo di difendere il proprio cagnolino dall'attacco di un altro quattrozampe ci ha rimesso la falange del medio sinistro. L'incidente è avvenuto verso le 21.30 a Mramare in via Oliveti quando la modenese 57enne, insieme alla figlia, stavano passeggiando con il loro cane quando è apparso all'improvviso un meticcio di grosse dimensioni che si è avventato sull'animale più piccolo. La turista, visto il proprio cane in difficoltà, ha allungato la mano per dividerli ma il meticcio, di proprietà di una signora alta e magra, l'ha azzannata alla mano sinistra. La modenese ha riportato il distacco della falange distale e, sul posto, è intervenuta sia la polizia di Stato che il personale del 118. Nella confusione che ne è seguita, la proprietaria del meticcio si è allontanata facendo perdere le proprie tracce mentre, la ferita, è stata portata in pronto soccorso dove, i sanitari, hanno accertato l'asportazione di tessuti con interessamento osseo. Dopo essere stata ricucita, la modenese è stata dimessa. Sono in corso le ricerche della polizia per individuare la proprietaria del cane meticcio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica bollette luce e gas: quando e come ottenerla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento