Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca San Giuliano / Viale Carlo Zavagli

Tenta di fuggire all'arresto, la polizia spara un colpo in aria

Operazione della Squadra mobile nella mattinata di domenica, il malvivente desiste dalla fuga

Blitz della Squadra mobile della Questura di Rimini, nella mattinata di domenica, con gli agenti costretti a sparare un colpo con le pistole d'ordinanza per bloccare un malvivente. Secondo quanto emerso, intorno alle 12 il personale della polizia di Stato era intento ad eseguire l'arresto di un malvivente in via Carlo Zavagli. L'uomo, definito "pericoloso" dagli ambienti della Questura, resosi conto della presenza delle forze dell'ordine e intuendo che erano li per lui ha tentato di fuggire in direzione mare. Gli agenti, per impedirgli di scappare, hanno quindi esploso un colpo in aria per intimidirlo. La tecnica ha funzionato e, il malvivente, si è quindi sdraiato a terra dove è stato ammanettato e successivamente portato negli uffici di corso d'Augusto. Secondo quanto trapelato, l'arresto sarebbe arrivato in seguito a un'indagine per droga i cui dettagli dovrebbero essere resi noti nella giornata di lunedì.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di fuggire all'arresto, la polizia spara un colpo in aria

RiminiToday è in caricamento