menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tenta di scappare senza pagare il conto: fermato dai Carabinieri

Tenta di scappare da un albergo senza averne pagato il conto. Controllato dai Carabinieri, è stato sorpreso con l’assicurazione dell’auto e la patente scaduta

Tenta di scappare da un albergo senza averne pagato il conto. Controllato dai Carabinieri, è stato sorpreso con l’assicurazione dell’auto e la patente scaduta. Il protagonista della vicenda, che si è verificata sabato mattina a Rimini, un uomo che è stato sanzionato per la violazione di norme al codice della strada, oltre a vedersi la vettura sotto fermo amministrativo. A chiedere l'intervento del 112 è stato il proprietario di un noto albergo sulla Statale Adriatica.

L'esercente ha spiegato che nel suo albergo vi era un uomo che, al termine di un soggiorno di tre giorni circa, si stava allontanando senza saldare il conto. Immediatamente una pattuglia dell'Aliquota Radiomobile è arrivata sul posto, bloccando l’uomo. Quest'ultimo ha riferito che,
per poter saldare il conto, avrebbe dovuto effettuare un prelievo presso uno sportello bancomat.

Allora i militari hanno scortato il soggetto presso 2 sportelli bancari ma l’operazione di prelievo non andava a buon fine, forse per mancanza di fondi presso il conto corrente. A questo punto l’individuo ha contattato un suo amico, che ha portato il denaro necessario per pagare quanto dovuto.

Il soggetto, al termine dei successivi accertamenti effettuati dai Carabinieri, è stato sanzionato per la violazione di norme al codice della strada, poiché il mezzo che guidava era privo della copertura assicurativa obbligatoria e la sua patente era scaduta di validità. L’autovettura è stata quindi sottoposta a sequestro amministrativo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento