Tenta di scassinare l'ufficio postale e poi aggredisce i carabinieri

Il malvivente è stato sorpreso mentre armeggiava alla serratura di una porta laterale dell'edificio

Nella notte tra mercoledì e giovedì, durante i controlli del territorio, una pattuglia dei carabinieri della Compagnia di Riccione ha sventato un furto alle Poste di via Toscana a Misano Adriatico. I militari dell'Arma, passando lungo la strada, hanno notato un uomo che, dopo aver scavalcato la recinzione dell'edificio, stava cercando di scassinare la serratura di una una porta laterale. Vistosi scoperto, il malvivente nel tentare la fuga lungo una strada limitrofa non ha esitato ad aggredire le divise ma è stato immobilizzato e ammanettato. Portato in caserma, è risultato essere un 29enne residente a Riccione ed è stato arrestato per tentato furto e resistenza a pubblico ufficiale. I due carabinieri intervenuti, nel tefferuglio hanno riportato delle lievi lesioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Dpcm 3 dicembre: feste di Natale solo tra conviventi, viaggia solo chi deve rientrare nella residenza

Torna su
RiminiToday è in caricamento