menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tenta il furto nel negozio della parrucchiera, preso con le mani nel sacco

E' andata male a un 35enne romeno sorpreso, nella notte tra martedì e mercoledì, dai carabinieri in via Lince. La refurtiva è stata restituita

I carabinieri sono intervenuti alle 2, nella notte tra martedì e mercoledì, dopo che al 112 era arrivata la segnalazione di un furto in corso in un negozio di parrucchiera di via Lince. Quando la pattuglia dell'Arma è arrivata sul posto, i militari sono riusciti a beccare con le mani nel sacco un romeno 35enne che aveva appena svaligiato la cassa. Lo straniero era entrato nel negozio forzando una finestra e, una volta dentro, stava facendo man bassa di quello che trovava a portata di mano. Nelle tasche del malvivente sono stati trovati 200 euro in contanti, il fondocassa, e restituiti alla proprietaria. Processato per direttissima il romeno, già noto alle forze dell'ordine, è stato condannato a 10 mesi e 20 giorni di reclusione con la sospensione della pena.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento