Tenta la fuga sul bus dopo violenta rapina: arrestato

Vittima del violento episodio, avvenuto nel primo pomeriggio di mercoledì a Portoverde, un cameriere cinese di 41 anni, residente a Misano Adriatico

Minacciato con coltello, preso a pugni e rapinato di 90 euro. Vittima del violento episodio, avvenuto nel primo pomeriggio di mercoledì a Portoverde, un cameriere cinese di 41 anni, residente a Misano Adriatico. Il tempestivo intervento dei Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile di Riccione ha permesso di rintracciare e bloccare uno dei banditi mentre stava salendo su un autobus di linea in via Litoranea sud: si tratta di un palermitano di 45 anni, residente a Pesaro.

I militari hanno in parte recuperato e restituita la refurtiva al 41enne, nell'aggressione ha riportato lievi lesioni. Le indagini hanno permesso di individuare anche il complice del 45: si tratta di un tunisino di 30 anni, conosciuto alle forze dell'ordine, ed attualmente ricercato. I militari sono riusciti tramite la banca dati e dei riconoscimenti fotografici a risalire all’identità del magrebino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento