Sorprende il ladro in casa: chiama i carabinieri e lo fa arrestare

Il 37enne, dopo il rito di convalida, è stato associato in carcere di Rimini in attesa del processo la cui data non è stata ancora fissa

E' stato sorpreso dal padrone di casa mentre stava cercando di intrufolarsi nell'abitazione. Un 37enne di nazionalità albanese, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato martedì mattina dai Carabinieri di Bellaria per tentato furto. Gli uomini dell'Arma sono intervenuti in via Parenzo, in seguito ad una richiesta d'intervento al 112. Il personale dell'Arpa ha sorpreso il malvivente che stava rovistando nella sala da pranzo, senza riuscire a rubare nulla, dove era entrato mediante effrazione della relativa finestra. 

L’arrestato è risultato un clandestino tra l’altro espulso dalla frontiera nazionale il 26 marzo scorso e rientrato nuovamente nel territorio nazionale clandestinamente.  Il proprietario dell’immobile è apparso molto provato ed in evidente stato di agitazione per la visita inaspettata del ladro. Il 37enne, dopo il rito di convalida, è stato associato in carcere di Rimini in attesa del processo la cui data non è stata ancora fissa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

  • Rapina a mano armata in pieno giorno, preso di mira un supermercato

Torna su
RiminiToday è in caricamento