Tentato furto al Comune di Bellaria: i Carabinieri braccano i ladri

Tentato furto nel cuore della nottata tra giovedì e venerdì al comune di Bellaria Iega Marina. I Carabinieri sono intervenuti intorno alle 5, quando è scattato l'allarme antitrusione

Tentato furto nel cuore della nottata tra giovedì e venerdì al comune di Bellaria Iega Marina. I Carabinieri sono intervenuti intorno alle 5, quando è scattato l'allarme antitrusione. Giunti sul posto i militari accertavano che ignoti malfattori, qualche istante prima, aveva forzato una porta di un androne del primo piano (nei pressi della sala consiliare) e successivamente avevano fatto accesso nel vano scale.

Qui i ladri hanno fatto scattare l’allarme della palazzina, per cui sono fuggiti attraverso un’altra porta, con maniglione antipanico, che affaccia sul balcone del primo piano, dileguandosi poi in fretta e furia dalle scalette che portano al piano terra. I militari hanno acquisito i filmati dell’impianto di videosorveglianza cittadina.

Dalle verifiche sul posto i Carabinieri ed i dipendenti comunali hanno accertato che nulla è stato asportato. Gli investigatori dell’Arma stanno vagliando le immagini dell’impianto di sicurezza e delle telecamere presenti in città: risvolti importati si potrebbero avere già nelle prossime ore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento