menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ennesima lite tra coniugi: lei esasperata lo accoltella

Tragedia sfiorata venerdì sera a Rimini, dove l'ennesimo litigio tra marito e moglie si è concluso a colpi di lame. Questa volta la vittima è l'uomo, un lituano di 32 anni, accoltellato più volte all'addome dalla compagna

Tragedia sfiorata venerdì sera a Rimini, dove l’ennesimo litigio tra marito e moglie si è concluso a colpi di lame. Questa volta la vittima è l’uomo, un lituano di 32 anni, accoltellato più volte all’addome dalla compagna, una trentenne connazionale. Il fatto è avvenuto intorno alle 22 in via Marecchiese, dove i coniugi risiedono. La coppia stava cenando insieme ad un amico ucraino. Improvvisamente una banale lite, con la donna schiaffeggiata dal marito.

La trentenne, frustata dall’ennesima litiga, non ci ha pensato su due volte. Ha preso un coltello da cucina, colpendo ripetutamente all’addome il compagno. Quest’ultimo, soccorso dai sanitari del “118”, è stato trasportato all’ospedale “Infermi” e non è in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, che hanno fermato la donna con l’accusa di tentato omicidio. Ad innescare la discussione anche l’eccesso consumo di alcol: i tre erano infatti alticci.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo in casa, 5 trucchi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento