Cronaca

Podista denuncia il tentativo di violenza sessuale nel parco

La vittima ha raccontato di essere stata avvicinata da un ragazzo di colore che avrebbe poi anche cercato di rapinare un ciclista

Momenti di paura al parco Marecchia dove, ne pomeriggio di domenica, una donna ha denunciato un tentativo di stupro da parte di un giovane di colore che avrebbe cercato di violentarla per poi tentare di rapinare un ciclista intervenuto in soccorso della vittima. Secondo quanto raccontato dalla signora, una 60enne, intorno alle 15 stava correndo sui sentieri della pista ciclabile quando si è sentita afferrare da dietro da un individuo che le ha messo una mano sulla bocca per evitare di farla urlare e poi scaraventarla a terra. L'aggressore, descritto come un 35enne dalla pelle scura, avrebbe poi cercato di sfilarle i pantaloni da jogging ma la 60enne è riuscita a reagire e a urlare fino a richiamare l'attenzione di una coppia di ciclisti che stava percorrendo la ciclabile. Nonostante l'arrivo di altre persone, l'aggressore non sarebbe fuggito subito e mentre uno dei ciclisti ha chiamato il 112 l'altro è stato aggredito dal ragazzo di colore che ha cercato di portargli via la due ruote e non riuscendoci è fuggito a piedi. Nonostante lo spavento, la signora è corsa in Questura per denunciare l'accaduto ma dalle foto segnaletiche mostratele dagli agenti non è stata in grado di riconoscere l'aggressore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Podista denuncia il tentativo di violenza sessuale nel parco
RiminiToday è in caricamento