rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca Marina Centro / Largo Ruggero Boscovich

Si butta nel porto con l'auto, salvato da un ex bagnino di salvataggio: "Non sono un eroe"

Un 25enne ha tentato il gesto estremo nella serata di martedì, un passante si è tuffato a sua volta per farlo uscire dall'abitacolo e farlo arrivare a terra

Un salvataggio eroico quello messo in atto da un ex bagnino di salvataggio che, nella serata di martedì, ha scongiurato il tentativo di farla finita di un ragazzo che con la sua auto si è buttato nel porto canale di Rimini. Secondo quanto emerso, poco dopo le 23,30, i passanti si trovavano in piazzale Boscovich hanno visto una Lancia Ypsilon imboccare l'area pedonale della banchina a bassa velocità per poi sentire il tonfo sordo di qualcosa che finiva in acqua. L'ex bagnino di salvataggio, un riminese 40enne, si è allarmato e raggiunta la sponda del canale ha visto l'utilitaria galleggiare in mare e nell'abitacolo il guidatore che si dimenava. Senza pensarci due volte, l'uomo si è tuffato a sua volta raggiungendo l'aspirante suicida in stato di forte agitazione mentre l'utilitaria iniziava ad affondare. Dopo essersi assicurato che all'interno della Lancia ci fosse solo il ragazzo, con estrema fatica è riuscito a vincere la pressione dell'acqua sulla carrozzeria e ad aprire la portiera facendo uscire il guidatore per poi trascinarlo fino alla scaletta e fargli raggiungere il molo.

Tenta il gesto estremo buttandosi con l'auto nel porto

Nel frattempo le altre persone che si trovavano in piazzale Boscovich hanno dato l'allarme e, sul posto, sono accorsi i mezzi del 118, i vigili del fuoco coi sommozzatori, una pattuglia della polizia di Stato e i militari della Capitaneria di Porto. A bordo della Ypsilon è risultato esserci un 25enne che è stato preso in carico dai sanitari. Il ragazzo, per quanto scosso, non ha riportato gravi lesioni ma per precauzione è stato trasportato al pronto soccorso di Rimini per gli accertamenti del caso. Mentre la Lancia veniva recuperata dalle acque del porto, l'ex bagnino che ha portato in salvo l'aspirante suicida ha commentato: "Ho fatto quello per cui mi sono allenato, non sono un eroe".

Le principali notizie

Video hard all'insaputa di lei durante il lockdown, giudice assolve i coinquilini

Reportage, in viaggio con gli Angeli del fango

Alluvione, sono caduti 350 milioni di metri cubi d’acqua

Sanità in lutto, addio al medico otorino diventato direttore sanitario

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si butta nel porto con l'auto, salvato da un ex bagnino di salvataggio: "Non sono un eroe"

RiminiToday è in caricamento