Terre di Coriano, in arrivo fondi per lo sviluppo turistico del territorio

Contributi regionali per 16.500 euro per la Pro Loco, gli eventi e lo sviluppo del brand

Prosegue il lavoro dell'amministrazione comunale per promuovere e sostenere Coriano sia sul versante turistico con le sue peculiarità paesaggistiche e storiche, sia valorizzando le realtà sociali ed economiche e i prodotti del territorio. Il comune di Coriano ha partecipato al bando per il contributo regionale per l'attività turistica di Destinazione Romagna ed ha ottenuto 4’000,00 euro per il finanziamento del servizio informazioni turistiche (ufficio Pro Loco), 10.000,00 euro di contributo per gli eventi (Birriamo, Sangiovese street festival e Fiera oliva) , e 2.500,00 euro per il progetto "Terre di Coriano".Dopo la scelta e la promozione del logo "Terre di Coriano", il progetto di rilancio di una identità territoriale continua con l'ulteriore contributo e si sta valutando di procedere con altre iniziative di valorizzazione. Le aziende alberghiere, della ristorazione, agricole, artigiane, del commercio e gli operatori della filiera turistica-culturale possono richiedere l'utilizzo gratuito del marchio Terre di Coriano con una semplice domanda.

“Il successo del marchio Terre di Coriano - spiega Anna Pazzaglia, assessore al turismo e promozione territoriale - dipende moltissimo dall’adesione degli operatori, delle aziende e dei produttori. Lavorare nella stessa direzione, utilizzando un brand che unifica e rafforza l’immagine del territorio, porterà benefici a tutti.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresa al ristorante: arrivano gli ospiti di 'Ballando con le Stelle'

  • Spaccata nella boutique, razzia di costosi capi di abbigliamento e borse griffate

  • La gelosia e i maltrattamenti dietro il feroce pestaggio di Sant'Andrea in Besanigo

  • Insieme nella vita e nel lavoro, marito e moglie riaprono il supermercato in via della Fiera

  • Fratelli separati alla nascita, la sorella scomparsa riappare a Cattolica dopo 50 anni

  • Un locale del Borgo San Giuliano premiato tra i migliori 50 ristoranti low cost d'Italia

Torna su
RiminiToday è in caricamento