Terremoto, Banca Malatestiana azzera le commissioni per le donazioni

A seguito dei tragici eventi sismici che hanno gravemente colpito l'Emilia Romagna, sono scattate numerose iniziative di aiuti per soccorrere e sostenere i terremotati

A seguito dei tragici eventi sismici che hanno gravemente colpito l'Emilia Romagna, sono scattate numerose iniziative di aiuti per soccorrere e sostenere i terremotati. Generosa anche l’adesione agli appelli per raccolte di fondi a favore di queste popolazioni che toccano l’intera società. Banca Malatestiana comunica la sua decisione di rinunciare all’applicazione di ogni commissione sui bonifici disposti dai cittadini a favore delle comunità colpite dal sisma.

 

Un modo per dimostrare concretamente la sua dovuta sensibilità e partecipazione allo spirito solidale che si sta manifestando su tutto il territorio. Per questo tutti i bonifici effettuati presso le filiali di Banca Malatestiana o per home banking sui conti correnti appositamente creati per affrontare l'emergenza terremoto e per incentivare la ripresa delle attività produttive, saranno esenti da commissioni.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento