rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Cattolica

Terremoto tra Marche e Romagna, il sisma avvertito sulla costa

Il movimento sismico è stato stimato dall'Istituto di Geofisica e Vulcanologia con una magnitudo di 3.6

Forte scossa di terremoto, nella prima serata di venerdì intorno alle 18.50, al confine tra la Romagna e le Marche. Il sisma, che è stato avvertito nella parte sud della provincia di Rimini, è stato stimato dall'Istituto di Geofisica e Vulcanologia con una magnitudo di 3.6 ed ha avuto come epicentro la zona di Apecchio nella provincia di Pesaro-Urbino ma l'effetto è stato avvertito anche a Cattolica. Al momento, in Romagna, non si segnalano danni a cose o persone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto tra Marche e Romagna, il sisma avvertito sulla costa

RiminiToday è in caricamento